Arrampicata‎ > ‎

AREA DI MONTESORDO E SAN CARLO

Nell'area di "Montesordo" abbiamo racchiuso i settori di arrampicata di località "Case Valle" e "Sant'Antonino", del "Bric Scimarco", di località "Castelletti" e "San Carlo", per un totale di 23 falesie.
Risulta quindi molto ampia la varietà degli itinerari presenti, sia dal punto di vista della difficoltà, che da quello della spettacolarità degli stessi. In particolare spiccano la peculiarità e la bellezza della "Grotta dell'Edera" ed il panorama mozzafiato del "Bric Scimarco". Anche l'esposizione al Sole delle pareti risulta variabile da zona a zona rendendo possibile in alcune di queste falesie arrampicare anche nel periodo estivo.

La maggior parte dei settori risulta facilmente raggiungibile con una breve passeggiata (anche se sono presenti dei veri e propri siti "irraggiungibili"), spesso tra monumenti (come il "Castrum Perticae" e "Sant'Antonino"), tra siti di particolare interesse naturalistico ("Grotta dell'Edera" e "Arma Pollera" su tutte) o pareti a picco sulle valli.
Le Falesie "Placca e Pilastrino di Mu", "L'Alveare" e la "Falesia dello Scorpione" risultano accessibili sia da località Montesordo che da località San Carlo.

(A fine giornata potrete rilassarvi, trovare ristoro o pernottare presso Affittacamere "Ai Cinque Campanili")

Di seguito sono riportati i settori del comprensorio del Montesordo che abbiamo individuato. Le pareti d'arrampicata sono state suddivise seguendo un criterio areale in quattro fasce distinte.

Pagine secondarie (21): Visualizza tutto
Comments